it en
 
 

Conferito il Premio Goccia d’Oro 2019 a Greenaccord

17/06/2019 00:00
Description
 
Contacts
 

Rapolano Terme (SI), 15 Giugno 2019: Terminata la ventinovesima edizione del Premio Goccia d’Oro, dedicato alla solidarietà con la natura e l'ambiente. Numerosi gli ospiti e i premiati nella località che può essere definita la “capitale” morale del volontariato in Italia, con il 70% della popolazione coinvolta in attività di volontariato. Greenaccord quest’anno riceve il premio Goccia d’Oro “La Terra è casa nostra”, per la quasi ventennale opera di sensibilizzazione su temi e scenari ambientali. A ritirare il premio, il Presidente di Greenaccord, Alfonso Cauteruccio e, insieme a quest’ultimo, presenti sul palco il documentarista Davide Demichelis e il giornalista di origine camerunense Jean Claude Mbede della rete internazionale di Greenaccord. A consegnare il premio, Mons. Maurizio Gronchi, Professore alla Pontificia Università Urbaniana.

Oltre a Greenaccord, premiati quest’anno con le “Gocce” anche l'Unità tutela forestale ambientale e agroalimentare dell'Arma dei Carabinieri e l’ISDE - Medici per l'ambiente. Dallo scorso anno, inoltre, è stato istituito il premio «Il Sorriso del cuore» in ricordo di Fabrizio Frizzi, «Goccia d'Oro» 2005, che viene assegnato a una personalità del mondo televisivo o dello spettacolo. Quest'anno ha ricevuto il premio Domenico Iannacone, ideatore e conduttore della trasmissione televisiva «I Dieci Comandamenti» in onda su Rai Tre.

Tra le presenze significative dell’edizione di quest’anno, anche la giornalista della sezione portoghese della Radio Vaticana e officiale della Segreteria generale del Sinodo, Cristiane Murray, che ha portato un contributo sull'Amazzonia in vista del Sinodo speciale dei Vescovi indetto dal Papa per il prossimo autunno e dedicato alle problematiche del «polmone verde» del pianeta. A condurre la cerimonia, Roberto Amen, vicedirettore Rai, insieme a Paolo Bernardi, della testata giornalistica regionale della Rai e Giuseppe Carrisi, regista, scrittore e giornalista del Giornale Radio Rai.

Da segnalare che Rapolano Terme è stata la città che ha ospitato le prime due edizioni del Forum Internazionale dell'Informazione per la Salvaguardia della Natura, organizzati da Greenaccord presso il Museo dell’Antica Grancia, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Alla prima edizione, nell’ottobre del 2003, erano presenti lo scienziato ed economista indiano Rajendra Pachauri, presidente dell'IPPC dell’ONU e Premio Nobel e lo scrittore e giornalista Luis Sepúlveda. Nella seconda edizione del 2004, hanno partecipato nella veste di relatori Jonathan Lash, all’epoca Presidente del World Resources Institute; Lester Brown, fondatore e già Presidente dell’Istituto Politica della Terra (USA) e l’economista e filosofo Serge Latouche.

La mission di Greenaccord, fin dal 2003 è stata quella di promuovere la formazione dei giornalisti sui temi ambientali mediante il dialogo ed il sostegno professionale fra i professionisti della comunicazione e il confronto con eminenti scienziati al fine di migliorare le loro competenze. Sempre nella Regione Toscana, a San Miniato, dal 7 al 9 marzo 2019, si sono svolti i lavori della XV edizione del Forum internazionale dell’Informazione sul tema “Il respiro della Terra: le foreste”.


 
     Register