it en
 
 

“Coltivare l’alleanza con la terra”

Forum Stampa Cattolica - XIII Giornata Nazionale per la Custodia del Creato

Località: Diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino      
Email: segreteria@greeenaccord.org      
01/09/2018 - 02/09/2018
Descrizione
 
=
Allegati
 
Contatti
 

“Coltivare l’alleanza con la terra” sarà il tema conduttore della XIII Giornata Nazionale per la Custodia del Creato che la Conferenza Episcopale Italiana ha affidato quest’anno alla Diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino.

La due giorni si svolgerà a Veroli, sabato 1 settembre nel Seminario Vescovile con il XIII Forum dell’Informazione Cattolica per la Custodia del Creato e domenica 2 settembre con la Santa Messa nella Basilica di Santa Maria Salome, trasmessa da Rai1.

Dopo i saluti istituzionali del Presidente di Greenaccord Alfonso Cauteruccio e del Sindaco di Veroli Simone Cretaro, il Vescovo di Frosinone-Veroli-Ferentino Ambrogio Spreafico aprirà la prima giornata dei lavori commentando le parole della Scrittura che indicano, nell’alternanza dei tempi e delle stagioni, un segno di quella stabilità del reale, che è garantita dalla fedeltà a Dio. Parteciperanno importanti rappresentanti e studiosi del mondo religioso e della comunità scientifica.

All’interno del programma della XIII Giornata, la Diocesi di Frosinone e Greenaccord propongono il XIII Forum dell’Informazione Cattolica per la Custodia del Creato che avrà per tema “Custodi creativi, responsabili e pronti”.

D’altro canto la vocazione umana a coltivare la terra – come sottolineato dal messaggio della Chiesa Italiana – non può che andare di pari passo con la vocazione a custodirla.

Il Forum ospiterà circa 70 giornalisti delle maggiori testate del mondo ecclesiale, insieme a professionisti che si occupano di ambiente e di vari ambiti del sociale. 

La sessione mattutina di sabato 1 settembre avrà come sfondo il tema “In ascolto del grido della terra”.

La Terra soffre e mostra all’uomo le proprie ferite. All’uomo, suo custode, chiede ascolto, attenzione e conversione affinché nasca un’alleanza nuova tra umanità e creato.

Papa Francesco ha programmato un Sinodo dedicato al bacino amazzonico e, nel 2019, la Chiesa intera sarà chiamata ad interrogarsi sulle modalità pastorali e di preservazione da attuarvi negli anni a venire, nella presa in carico solidale delle fragilità ambientali di fronte agli impatti del mutamento climatico, in una prospettiva di cura integrale. 

Il messaggio della Chiesa Italiana, dal titolo “Coltivare l’alleanza con la terra”, sarà presentato e commentato dal Direttore dell’Ufficio Problemi Sociali e Lavoro della CEI, Fabiano Longoni.

L’azione esemplare dell’uomo sarà celebrata per ricordare i “martiri” – sia laici che religiosi – che hanno dato la vita per difendere territori e popoli indigeni dall’azione predatoria di governi, imprese e multinazionali. Si ricorderanno tutti coloro che sono morti per difendere il creato, tracciando le figure più rappresentative.

Nella sessione pomeridiana si affronta il tema “Custodi in ricerca e in azione”. Si parte del tema dei rifugiati per ragioni climatiche e ambientali, per poi esaminare gli aspetti degli impegni internazionali sul clima con l’analisi dei piani di mitigazione di adattamento e alcune esperienze concrete in Italia e in Congo. 

La serata continua con un itinerario-degustazione di prodotti dell’enogastronomia del territorio del frusinate curato da Coldiretti Lazio.

A seguire la serata vedrà il conferimento del premio giornalistico “Sentinella del Creato” assegnato a tre giornalisti – scelti da Greenaccord, UCSI e FISC – e ad alcuni personaggi del mondo dell’arte e della cultura che si sono distinti per la loro sensibilità ambientale.

Domenica 2 settembre è prevista una visita guidata al centro storico di Veroli. 
A seguire la partecipazione alla Santa Messa nella splendida Basilica di Santa Maria Salome, presieduta dal Vescovo Spreafico e trasmessa da Rai1.

PROGRAMMA pag 1