it en
 
 

26-27 Aprile - Greenaccord Giornata Mondiale per la Terra

26/04/2019 - 27/04/2019
Descrizione
 
=
Allegati
 
Contatti
 

Si terrà all'interno dell'Earth Day di Roma, a Villa Borghese la due giorni di incontri e tavole rotonde organizzate dall'Associazione Culturale Greenaccord, in collaborazione con Earth Day, EcoOne, Global Catholic Climate Movement, Villaggio per la Terra, Cortile dei Gentili.

Il seminario, nell’ambito della “Giornata per la Terra 2019”, avrà luogo presso la Tensostruttura al Galoppatoio di Villa Borghese venerdì 26 aprile e sabato 27 aprile 2019 e si articola in 2 moduli, per i quali sono previsti 6 crediti in totale per i giornalisti (3 crediti per ogni modulo).

Un evento GRATUITO e aperto a tutti per la conoscenza e la pratica della salvaguardia dell'ambiente. Tutti i dettagli del Programma sull'evento fb.

26 APRILE
R-INNOVARE LO SVILUPPO.
L'INNOVAZIONE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE

La produttività esasperata che ha contraddistinto e tuttora contraddistingue il nostro modello di sviluppo è tra i fattori responsabili dell’emergenza sociale ed ambientale che coinvolge l’intero Pianeta. Queste emergenze pongono oggi alla nostra società la sfida di trovare nuove strade per aumentare il benessere rispettando i principi della sostenibilità ambientale e della giustizia sociale. L’innovazione può essere il fattore decisivo per vincere questa sfida. Il Villaggio per la Terra propone una riflessione sul tema dell’innovazione quale fattore determinante nel percorso verso la sostenibilità.
In che modo l’innovazione può rendere migliore e prospero il Pianeta? In che modo può sostenere il necessario cambiamento nei nostri modelli di sviluppo, di produzione e di consumo?
Domande cui si cercherà di rispondere tenendo in considerazione la grande responsabilità che gli imprenditori e i decision makers di oggi hanno nei confronti delle future generazioni, cui hanno il dovere di lasciare un modello economico e produttivo sostenibile.
Alle ore 15.00 è prevista la Tavola Rotonda "Benessere, Innovazione e Sostenibilità"; alle 16.30 dibattito e alle 16.45 "Testimonianze imprenditoriali che coniugano innovazione e sostenibilità".

27 APRILE
AMAZZONIA: FORESTA DI CULTURE

L’Amazzonia è soggetta sempre di più ad un cambiamento senza precedenti. Il riscaldamento globale, la deforestazione, il cambio di uso del suolo e la perdita di biodiversità generano gravi conseguenze sull’ecosistema e sui servizi ad esso associati, di cui beneficia l’intera Madre Terra. Questi fenomeni, inoltre, rappresentano una minaccia per le comunità indigene che abitano l’Amazzonia. È dunque fondamentale che le nostre comunità, vicine o lontane, rispondano al grido dell’Amazzonia con azioni e politiche in grado di invertire la rotta.
Per introdurre le tematiche che verranno successivamente discusse durante il talk “Amazzonia, foresta di culture”, si è pensato di analizzare la questione in esame dalla prospettiva dei giovani. L’obiettivo è quello di presentare il grido della terra e della povertà in Amazzonia, attraverso la valorizzazione dell’impegno e delle proposte delle nuove generazioni, quale segno di speranza per il futuro. Il dibattito, sotto forma di talk show, ha un secondo ma non meno importante obiettivo di sottolineare l’urgenza di un impegno comune a livello globale e locale, sull’esempio del modello comunitario amazzonico.
In conclusione, facendo appello al pubblico ed in particolar modo ai giovani, si presenteranno alcune iniziative verso il Sinodo, tra le quali Season of Creation / Tempo del Creato che riguarderà il tema “La rete della Vita”.
Nel programma, dalle 10 alle 11.30 è prevista la Tavola Rotonda “Amazzonia e giovani reti comunitarie”. Dalle 11.30 alle 13.00, la Tavola Rotonda “Amazzonia foresta di cultura”.